Under 16 Provinciale

Una bella stagione ……? Articolo Finale !!!

Mi accingo a scrivere quest’articolo per il nostro sito, a una settimana dalla fine della nostra stagione agonistica, in ritardo rispetto all’ultima gara disputata ma perfettamente in linea con quelle che erano le mie attese e le nostre possibilità. Per chi non avesse seguito il nostro campionato, devo dire che è stata una stagione vincente, nel quale abbiamo vinto il nostro campionato provinciale, e i tornei ai quali abbiamo partecipato, e dove abbiamo sfiorato l’ingresso alle Final – fuor regionali, restandone fuori per differenza canestri in virtù di un secondo quarto con Basket Verona sciagurato. Tutto sommato una stagione dove abbiamo vinto ventiquattro gare su ventinove non si può non considerare un ottima stagione, anche se il rammarico di non essere riusciti a conseguire il traguardo massimo resta, visto che sembrava ampiamente alla nostra portata. Il rammarico più grosso è che ogni stagione che passa, è un’occasione persa, e che non sempre capita di averne un’altra. A inizio anno quando ci ritrovammo per l’inizio della preparazione, nessuno credeva si potesse raggiungere un risultato del genere, forse neanche i giocatori, di giorno in giorno di partita in partita cresciuti nella consapevolezza dei propri mezzi e nella possibilità di raggiungere un risultato importante. Chi scrive avendoli allenati per tutto l’anno, ha avuto il piacere di verificarne i miglioramenti, anche se ho avuto anche l’ingrato compito di spremere da loro la massima concentrazione, e motivandoli al massimo impegno ho potuto apprezzare la disponibilità al sacrificio e alla collaborazione tra i compagni .

Oggi a una settimana dall’eliminazione dalle finali regionali, passata la delusione (tutta o in parte) è ora di tornare in palestra ad allenarsi per continuare a migliorare, perché l’esperienza di quest’anno ci deve far riflettere sulle nostre mancanze e sui periodi in cui non abbiamo profuso l’impegno di quest’anno, il tempo per recuperare ce; e il mio augurio è che ognuno abbia imparato la lezione; e come diceva il mio collega e amico Marco “ Il vostro domani è oggi”, imparate a prendere il treno quando passa, e soprattutto preparatevi a prenderlo quando arriverà.

E’ doveroso ringraziare tutti quelli che hanno fatto in modo che questa stagione diventasse “una bella stagione” Davide, Claudio, il nostro addetto alle statistiche Andrea Vanin, i genitori che ci hanno accompagnato e assistito, lo scoutista Claudio che è andato a studiare gli avversari, a Valentina e Roberta che hanno gestito tutti referti in casa, e non vorrei dimenticare lo splendido pubblico che ci ha sostenuto con tamburi e bandiere e che spesso è stato il 13° giocatore in campo; a tutti un immenso grazie!!

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *