Under 13 Prov

Campionato Under 13 provinciale

Carmini 50 – Pallacanestro Favaro (2004) 44 

(10-10, 25-26, 34-29)

Potrei dire che il metro arbitrale non è stato adeguato alla categoria e che i ragazzi hanno giocato perennemente con le mani e i gomiti degli avversari letteralmente addosso (qualcuno perdendo anche un pezzo di dente e senza poter aspettarsi nulla dalla formichina), potrei dire che tre partite di campionato e due allenamenti in cinque giorni lascerebbero traccia anche nei mitocondri di un professionista, tuttavia sarebbe cercare degli alibi e, da giocatore, non mi è mai piaciuto cercare degli alibi dopo una sconfitta, tanto meno da allenatore. Pertanto, analizzando la gara, pur non sottovalutando la crescita dell’avversario rispetto al girone d’andata, se una squadra sbaglia quasi tutti i tiri in terzo tempo, a volte anche senza l’opposizione di un difensore, e se sbaglia quasi tutti i tiri liberi, le sue possibilità di portare a casa il risultato sono ridotte al lumicino. I ragazzi hanno infatti lottato come dei guerrieri per 40 minuti e, a parte una lieve flessione mentale nel terzo periodo che ha scavato un gap di 9 punti, sono rimasti in partita sino a due minuti dalla fine, quando il punteggio li vedeva sotto di 3 lunghezze, facendo scelte intelligenti e cercandosi anche nei momenti più difficili; soltanto la poca lucidità sotto canestro ha impedito loro di aggiungere un segno positivo alla casella vittorie. Da un punto di vista dell’esperienza forse la partita più istruttiva; c’è sicuramente da lavorare in palestra per aggiustare la mira e far sì che tutto il buon lavoro e le energie profuse diano dei risultati meritati.

Tabellini: Gianluk (foto), Foffi, Leo, Lore, Tommi, Riki, Ale, Teo, Cris. Allenatore: Populin.

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *