U18Gold: SECIS Jesolo 50 – MA.FRA. Favaro 62

Alla seconda di ritorno siamo ospiti della prima della classe: B.C.Jesolo, che nel girone d’andata ha subito una sola sconfitta, peraltro subita per merito nostro. Ci troviamo una squadra che praticamente ha battute tutte le dirette avversarie e che sta vivendo un momento di forte entusiasmo.

A questo punto viene da citare un testo di una canzone “…they come to snuff the rooster… you know he ain’t gonna die… (arrivano per sgozzare il gallo… lo sai che non morirà…)”: l’inizio della gara sembra proprio che siano venuti per sgozzare il gallo… ma poi la voglia di portare a casa la vittoria e tarpare le ali della prima in classifica hanno il sopravvento; dopo i primi cinque minuti dove subiamo probabilmente troppo, coach Daniele mette in ordine le idee e dà le giuste indicazioni; da quel momento la partita è sempre in mano nostra, prima accorciamo, poi perdiamo il nostro “Bule” per un grave infortunio, poi pareggiamo, poi iniziamo ad allungare e continuiamo ad allungare, fino al momento che gli avversari faticano a capirci qualcosa.

Vittoria estremamente importante, primo per il morale, poi per capire cosa possiamo ottenere quando giochiamo di gruppo.

Vittoria ottenuta, dopo le dovute correzioni degli errori commessi nella partita precedente, perché anche gli attori in campo hanno saputo interpretare al meglio tutte le indicazioni del coach.

Vittoria ottenuta per la giusta concentrazione difensiva e la buona gestione offensiva.

Ora posiamo i calici, giustamente alzati, e testa alla prossima.

Parziali: 19-13; 9-15; 13-16; 9-18.

Finale: B.C.Jesolo 50 – Favaro 62

Favaro S. 9, Cifonelli G. 3, Maurizi G., Guerrasio N. 6, Niero G. 8, Masiero L.,

Bulegato M. 8, Novelli L. 5, Besazza G. 9, De Marchi L. 14, Bertotto M., Simon R.

RB

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *