U18Gold: MA.FRA. Favaro 75 – Virtus Murano 58

Il programma della settima di ritorno prevede lo scontro vertice: affrontiamo tra le mura amiche l’altra prima della classe, il Virtus Murano.

Affrontiamo la gara a ranghi ridotti per impegni scolastici di alcuni giocatori; l’approccio sarebbe anche giusto se non fosse che litighiamo con il ferro soprattutto nei primi minuti, comunque a farla da padrona sono le difese, entrambi le squadre sono molto attente e non concedono soluzioni semplici, dalla nostra inizia la girandola delle rotazioni, che toglie le certezze agli avversari e ci permette di recuperare, ma soprattutto siamo molto precisi ai liberi a differenza loro. Nel secondo quarto mettiamo la freccia, ritroviamo la giusta concentrazione, rubiamo palle e siamo letali dalla lunga distanza. Andiamo al riposo lungo sul più dieci.

Al rientro sul parquet però manchiamo inizialmente di lucidità, forse perché convinti di averla già portata a casa, invece con un parziale di 10 a 0 gli avversari ci raggiungono, poi senza scoraggiarsi riusciamo a rimettere il naso avanti. Nell’ultima frazione, la nostra, quando cominciano a mancare agli avversari le forze e lucidità noi non solo acceleriamo, ma allunghiamo notevolmente. Vittoria più che meritata, ribaltato il risultato dell’andata, raggiunta la vetta della classifica; vittoria di una partita impeccabile difensivamente, preparata perfettamente dal coach Daniele, far fare 15 punti in meno alla media degli avversari è sicuramente un merito suo e degli attori in campo; vittoria dell’ultimo quarto, quando gli altri sono senza ossigeno noi continuiamo ad esserci, il lavoro del vice coach  Paolo continua a dare i suoi frutti, lavorare con continuità dall’inizio stagione porta i suoi frutti.

Ora, dopo i giusti festeggiamenti, testa alla prossima!

Parziali:14-15; 24-13; 10-16; 27-14.

Finale: Favaro 75 – Murano 58

Favaro S. 12, Cifonelli G. 18, Maurizi G. , Guerrasio N., Simion L. ,

Masiero L. 16, Novelli L. 6, De Marchi L. 14, Bertotto M. 7, Simon R. 2

RB

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *