U18Gold: MA.FRA. Favaro 69 – N.B.San Donà 55

Dopo la bella vittoria a Jesolo affrontiamo, tra le mura amiche, alla terza di ritorno, il New Basket San Donà, reduce da un’ottima vittoria in casa dei Giants.

Noi affrontiamo questa gara con le ossa rotte: un infortunato, due moribondi a casa ed un paio reduci da giorni di febbre; questa situazione costringe il coach ad inventarsi quintetti e moduli di gioco per cercare di arginare l’agonismo degli avversari.

L’inizio della gara è caratterizzato da una poca concentrazione sia in difesa che in attacco, subiamo la precisione degli avversari che allungano, poi rimettiamo in ordine le idee, ricuciamo parte dello svantaggio ed andiamo al primo riposo breve sotto di un possesso. Nel secondo quarto decidiamo di giocare come siamo in grado di fare, pressiamo con molta attenzione e sempre precisi negli interventi, gli avversari cominciano a perdere la loro precisione mentre noi, dal canto nostro, miglioriamo la fase offensiva ed allunghiamo.

Al rientro dal riposo lungo, sul più sette, continuiamo a giocare come nel quarto precedente, ritroviamo la precisione nei tiri pesanti, mancata fin d’ora, allunghiamo ulteriormente.

Nell’ultima frazione di gioco cominciamo a litigare col ferro, soprattutto dalla media e dalla lunga distanza, in compenso riusciamo a penetrare lo stesso la loro difesa.

Vittoria!

Vittoria ottenuta con il supporto di tutti i giocatori, vera vittoria di squadra, ognuno ha svolto il suo compito come da copione e portiamo a casa due punti fondamentali per il nostro cammino.

Ora ci spetta il nostro turno di riposo e speriamo di recuperare tutti i giocatori.

Parziali: 15-17; 18-9; 24-16; 12-13.

Finale: Favaro 69 – New Basket San Donà 55

Favaro S. 15, Cifonelli G. 11, Maurizi G. 6, Guerrasio N. 8, Niero G. 2,

Simion L., Masiero L. 9, Novelli L. 3, Bertotto M. 11, Simon R. 4

RB

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *