Rucker Sanve 55 – MA.FRA. Favaro 87

La prima trasferta di questo campionato la giochiamo a San Vendemiano nella nuova bellissima struttura e di domenica mattina.

Iniziamo la partita un po’ troppo molli e addormentati, confermando i timori iniziali del coach sul pericolo di entrare in campo con la testa ancora appoggiata al cuscino, subiamo l’avversario costringendo coach Mario a chiamare un TimeOut per dare una giusta strigliata e per rompere il ritmo al Rucker; messaggio ricevuto e subito cominciamo ad aggredire e a fare canestri anche se fatichiamo a fare punti a cronometro fermo.  Al primo quarto Rucker 11 – Favaro 18.

Nel secondo quarto, pur mantenendo le distanze concediamo però troppi punti all’avversario soprattutto ai liberi perché andiamo in bonus dopo pochi minuti. Al riposo lungo Rucker 32 – Favaro 42.

Nella seconda metà della partita entriamo in campo con la giusta cattiveria agonistica e praticamente non lasciamo giocare l’avversario costringendolo a perdere palloni dai quali noi realizziamo punti; frazione di gioco senza storia 22 a 8 a nostro favore. Fine terzo quarto Rucker 40 – Favaro 64.

Nell’ultima frazione di gioco incrementiamo le distanze, ma ci carichiamo di falli e concediamo un sacco di punti all’avversario ai liberi.

Finale Rucker 55 – Favaro 87. 

Ancora troppo altalenanti nell’esprimere l’intensità di gioco richiesta dal coach, dobbiamo sicuramente migliorare la percentuale ai liberi, ancora troppo sotto la media rispetto alle squadre incontrate finora; la voce rimbalzi continua ad essere un nota positiva così come la voce assist. 

Portiamo a casa altri due punti e godiamoci il secondo posto in classifica in solitario.

Aly Belfadel A. 2, Maurizi G. 12, Menegazzi L. 7, De Marchi L. 12, Venturin M. 9, Simion R. 4, 

Greco F., Bertotto M. 18, Bonazza A. 2, Besazza G. 16, Bovo T. 3, Simion L. 2

RB

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *