U15G Ma.Fra Favaro vs Vigor Conegliano > la 20a Fatica e la 20a W !!

FAVARO 81 VS CONEGLIANO 58

Parziali > (25-15) – (22-14) – (20-13) – (14-16)

 

Ospitiamo tra le mura amiche del Palarodari la formazione del Basket Conegliano, squadra con un alto livello di atletismo che nella fase di andata aveva messo in seria difficoltà i nostri ragazzi soprattutto nella seconda parte del match dove, proprio grazie all’alta intensità dell’incontro, sono venute a mancare le energie e se non fosse stato per il buon gap accumulato nel primo tempo avremmo di sicuro perso l’incontro.

Ad aprire i giochi i Rossi di Conegliano con un buon tiro costruito dall’arco ma la reazione dei Bianchi del Favaro è immediata e per 5’ non permettono agli ospiti di vedere il fondo della retina, a 5’ 34’’ ci troviamo già con un vantaggio in doppia cifra che costringe al time out coach Francescon.

Al rientro dal time out la partita prosegue in sostanziale equilibrio e chiudiamo il 1° quarto sul punteggio di 25-15.

Nel 2° quarto entrambe le formazioni aumentano l’intensità con transizioni veloci e una buona circolazione di palla e rimangono in perfetto equilibrio, riusciamo ad allungare solo negli ultimi 2’ chiudendo il 1° tempo sul punteggio di 47-29.

Al rientro dalla pausa lunga teniamo il piede sull’acceleratore e questa volta sono i ragazzi del Conegliano a subire il nostro miglior atletismo frutto di un duro lavoro in palestra e alla fine del 3° periodo raggiungiamo il massimo vantaggio sul punteggio di 67-42.

All’inizio dell’ultimo periodo partiamo forte aggiudicandoci subito un mini break di 6-0 che lascia poche speranze ai Rossi di recuperare, ma gli ospiti non mollano e riescono velocemente ad accorciare le distanze aggiudicandosi il parziale. Strappiamo il referto rosa N° 20 chiudendo la partita con il punteggio di 81-58.

Chiudiamo la 20° giornata di questo campionato con 82,4 punti segnanti di media e 52,2 punti subiti con uno scarto medio di 30,2 punti a partita direi stagione eccezionale per i nostri 2004 che potrebbero qualificarsi con ben 4 giornate di anticipo alle semifinali regionali; forza ragazzi che l’obiettivo è vicino.

 

Tabellini:

Facchin R. (12), Bortoletto M. (19), Monego M. (5), Fiozzo M. (6), Dalla Torre A. (1), Seno F. (7), Bertuzzi L. (2), Bulegato T. (11), Sambugaro F. (3), Marangoni M. , Vidroj (15)

Dicono di noi..Da siti Vigor Conegliano 

“”

Pall. Favaro: Dalla Torre 1, Bertuzzi 2, Sambugaro 3, Orlando Facchin 12, Bortoletto 20, Bulegato 10, Marangoni, Verdi 15, Monego 5, Fiozzo 6, Seno F. 7. All. Seno.

AMB Vigor Conegliano: Rinaldi Leo. 6, Baccichet 2, Rinaldi Lor. 3, Breda 20, Zoppas 2, Albanese, Ceneda 14, Dal Bianco 4, Modesti 5, Dimitrijevic 2, Primicerio. All. Francescon, Boscarato.

Arbitri: Brollo e Scattolin.

Note: Favaro TL 22/36, T3pti 1 Bulegato. Conegliano TL 15/23, T3pti 3 (2 Rinaldi Leo., 1 Rinaldi Lor.), uscito per falli Modesti.

Non possiamo negarlo, ci avevamo sperato, ma purtroppo il campo ha detto che Favaro è di un altro pianeta o forse più semplicemente di un’altra categoria; se dopo 20 partite la formazione veneziana è ancora a punteggio pieno qualche motivo ci sarà.

L’incontro è rimasto in equilibrio per pochi minuti, dopo di che i ragazzi del Favaro hanno accelerato e preso una decina di punti di vantaggio che non hanno più mollato; anzi, piano piano, hanno allungano ulteriormente senza mai dare la possibilità ai nostri fioi di poter solo per un momento sperare in una rimonta a dir poco impossibile. Troppo il divario fisico tra le due formazioni, troppa la differenza messa in campo nella corsa e nell’intensità di gioco, insomma…troppo forti. I nostri raga hanno lottato per quel che hanno potuto, anche se a dire il vero qualcosa di più si poteva anche fare: magari si poteva recuperare qualche rimbalzo in più, forse si poteva sbagliare qualche passaggio in meno e qualche canestro in meno, ma come detto prima il ritmo impresso alla gara dai nostri avversari era veramente impressionante. Per la cronaca il punteggio della partita è stato il seguente: 25 a 15 alla fine del primo quarto, 47 a 29 a metà partita, 67 a 42 alla fine del terzo e 81 a 58 il finale. Ora testa ai prossimi impegni ad incominciare dalla partita della prossima settimana sul parquet amico del Palavigor dove arriverà a farci visita la pallacanestro Rubano. Forza ragazzi e forza Vigor. “”

 

Commenti