U15G Castellana vs Ma.Fra Favaro

CASTELLANA 52 vs FAVARO 58

Nessuno mai si sarebbe aspettato di trovarsi di fronte una Castellana tanto determinata e agguerrita, forse i nostri ragazzi, che vengono da 16 vittorie consecutive, hanno sottovalutato i padroni di casa e subito sono stati travolti da un pressing molto aggressivo che ci ha messo in grande difficoltà e che di fatto non ci ha permesso di giocare.

Nel primo quarto sono molte le palle perse, fatichiamo a tenere l’1 contro 1 se non commettendo falli che ci caricano già in maniera preoccupante, in attacco siamo inconcludenti, fatichiamo ad avvicinarci al ferro e le percentuali dalla linea della carità sono imbarazzanti.

Concludiamo il primo quarto sul punteggio di 17-14 in favore dei padroni di casa.

Nella prima parte del secondo periodo i Bianco Blu aumentano ulteriormente l’intensità, i nostri ragazzi sono incapaci di reagire e ci ritroviamo presto sotto di 12 punti, è a questo punto che finalmente parte la reazione dei Bianco Rossi che si lanciano coraggiosamente su ogni palla vagante riuscendo a ricucire il gap e chiudendo il secondo quarto sul punteggio di 31-27.

Al rientro dalla pausa lunga nessuna delle due formazioni è intenzionata a mollare, nonostante le grandi energie spese nel primo tempo l’intensità rimane alta e la partita prosegue punto a punto, la Castellana riesce a mantenersi a due lunghezze di vantaggio, la tensione aumenta e ormai ci si lancia con grande coraggio su tutte le palle vaganti.

Il sorpasso per i Rossi del Favaro avviene solo nell’ultimo quarto quando ormai le energie per i padroni di casa sono poche per rincorrere e riusciamo fortunatamente a chiudere la partita sul punteggio di 52-58 strappando con enorme fatica il referto rosa N° 17.

Complimenti a tutti i ragazzi del Basket Castellana, forse il match non l’avete vinto ma sicuramente ha vinto l’agonismo e la determinazione dimostrati nell’incontro, nessuna squadra, prima di oggi, è riuscita a tenerci sotto per tutti e quattro i periodi e questo dimostra quanto sia importante l’atteggiamento e la concentrazione con cui si entra in campo, inoltre molti di questi ragazzi fuori dal parquet sono cugini, amici, compagni di classe e molti altri ex compagni di squadra che con grande agonismo hanno lottato senza riserva con il massimo rispetto gli uni verso gli altri e che, ne sono sicuro, domani li ritroveremo insieme in parchetto a ridere e scherzare è così che deve essere lo sport rispettosi rivali in campo e buoni amici fuori ma di sicuro non serve che siamo noi a dirglielo perché loro lo sanno già benissimo.

Quindi questa volta mi sento di chiudere dicendo Forza Basket Favaro e Forza Basket Castellana.

L’unica nota dolente è l’infortunio, del tutto accidentale, di Monego che lo vede a riposo per 10 giorni a causa di una lacerazione che lo ha costretto a passare la notte di Sabato all’ospedale per ricucirsi.

Forza Mattia ti aspettiamo più forte e determinato di prima.

 

Commenti