Giants Marghera 53 – MA.FRA. Favaro 62

Inizia un nuovo campionato, una nuova avventura, del nucleo vincitrice il bronzo lo scorso campionato è rimasto solamente metà del gruppo, gruppo comunque reintegrato di nuovi e certamente validi giocatori, come dimostrato in tutta la fase di preparazione.

La prima di campionato siamo ospiti dei Giants Marghera.

Partita molto intensa, caratterizzata da difese molto attente ma anche da molti errori al tiro da entrambe le compagini, errori che con l’avanzare del cronometro aumentavano di pari passo alla stanchezza incrementando così la voce tiri sbagliati, alla fine ha portato a casa il foglio rosa la squadra che ha tenuto fisicamente di più, il parziale dell’ultima frazione ne è la lapalissiana conferma.

Sicuramente una certa emozione, tipica della prima di ogni campionato, era evidente su entrambi i lati del parquet, questo però non ci ha condizionato negativamente, ma come abbiamo dimostrato nelle partite di preparazione, stiamo migliorando sempre più la coesione dei due gruppi, ci stiamo cercando e talvolta proprio per cercarci commettiamo degli errori banali, ma questo è un fattore certamente migliorabile; come deve migliorare il nostro approccio con le decisioni arbitrali, ci possono stare errori di valutazione, ma esagerare nelle proteste non gioca a nostro favore, soprattutto ci toglie concentrazione e perdiamo lucidità nella gestione della gara.

Portiamo a casa i primi due punti aspettando il prossimo incontro probabilmente contro la squadra che vuole portare a casa il titolo, il B.C. Jesolo.

Parziali: 19-18; 9-13; 14-13; 11-18. 

Finale: Giants Marghera 53 – Favaro 62

Niero G., Guerrasio N. 5, Masiero L. 3, Bulegato M. 9, Bertotto M. 3, Simon R.,

Favaro S. 18, Cifonelli G. 18, Besazza G., Novelli L. 6, Simion L.

RB

Commenti