MA.FRA. Favaro 74 – Pall. Vittorio Veneto 65

La seconda di questa fase la giochiamo tra le mura amiche contro il Vittorio Veneto.

La partita si presenta subito ostica, perché di fronte abbiamo una squadra che gioca rimanendo sempre attaccato all’uomo con il contatto spesso ai limiti, non molto fisica, ma che fa della velocità il suo punto forza; noi non siamo molto precisi, ma riusciamo a tenere a bada il loro impeto, pur di poco facciamo nostro il primo quarto. Nella seconda frazione, perdiamo qualche palla di troppo che gli avversari sfruttano al massimo, ma quando si gioca sotto canestro li costringiamo ad errori grazie alla nostra pressione, noi, pur continuando a litigare con il ferro da oltre l’arco, riusciamo a far nostra anche questo quarto, ma sempre con il minimo scarto.

Dopo il riposo lungo, entriamo nel parquet con una maggiore concentrazione, ma gli errori sotto canestro sono elevati, per fortuna iniziamo a vedere il fondo della retina da oltre l’arco, diventiamo padroni dei rimbalzi, ma gli avversari non mollano, allunghiamo leggermente in attesa dell’ultima frazione.

Nella quarta porzione di gioco cominciamo a macinare punti, gli avversari non ne fanno quasi più, e a tre  minuti dalla conclusione abbiamo quasi venti punti di margine, poi succede che il nostro Michele si scontra fortuitamente sul ginocchio di un  avversario e, lo sapremo il giorno dopo, si frattura il setto frontale  con abbassamento dell’arcata orbitale. Dopo l’interruzione di gioco per prestare i soccorsi necessari, rientriamo in campo ma la nostra preoccupazione è rivolta verso il nostro compagno infortunato, non sicuramente verso gli avversari, che nei minuti restanti riescono a recuperare parte del distacco. Finisce sul più nove per noi, ma la gioia di questa vittoria è offuscato dalla preoccupazione per Michele che ha lasciato la palestra in ambulanza, Michele che ha contribuito molto nella fase di allungo, con i suoi canestri ed i suoi rimbalzi.

Portiamo a casa altri due punti molto importanti, in attesa della prossima gara.

Parziali: 21-19; 17-15; 15-11; 20-21. 

Finale: Favaro 74 – Vittorio Veneto 65

Cifonelli G. 6, Passerini F. 24, Menegazzi L., Masiero L. 5, Camporese L. 17, De Marchi L. 14, 

Venturin M. 6, Bertotto M., Simion R., Besazza G., Bevilacqua A. 2, Simion L. 

RB

Commenti