Categoria: Under 18 Gold (2019-2020)

Alilaguna Alvisiana 71 – MA.FRA. Favaro 67

 14 dicembre 2019   0 Commenti

Trasferta amara quella della decima giornata di andata al PalaMarsico in casa dell’Alvisiana.
Amara per come è arrivata, per come è stata affrontata, … soprattutto: supponenza da parte di alcuni, poca propensione a tutelare la squadra in fase difensiva da parte di altri, egoismi e crisi isteriche da parti di altri ancora. Non è così che si conseguono i risultati positivi:…

+ Info
 

Vetorix Mirano 51 – MA.FRA. Favaro 71

 5 dicembre 2019   0 Commenti

La nona di andata, in trasferta, ci vede di fronte al Mirano, squadra che subisci sempre pochi punti grazie alla sua attenta difesa.
Iniziamo la partita non con molta convinzione, lasciamo spesso giocare gli avversari, che ci puniscono da oltre l’arco con una precisione chirurgica, mentre noi, come sempre al Pala Azzolini litighiamo con il ferro da oltre l’arco, riusciamo però…

+ Info
 

MA.FRA. Favaro 110 – Castellana 53

 28 novembre 2019   0 Commenti

Dopo la sconfitta in trasferta della scorsa settimana, ritorniamo tra le mura amiche del PalaRodari per affrontare in questa ottava giornata il Castellana, penultima in classifica.
C’è molta voglia di riscatto, dopo la partita con il Murano, soprattutto per onorare coach Daniele costretto in tribuna per la squalifica; in panchina a sostituirlo coach Mario Guerrasio, che ritrova così alcuni giocatori con…

+ Info
 

Virtus Murano 83 – MA.FRA. Favaro 78

 21 novembre 2019   0 Commenti

La settima di andata ci vede di ospiti del Virtus Murano, unica squadra con noi ad essere imbattuta.
La partita è fin dalla palla a due subito interessante, è sempre un testa a testa, le difese ci mettono molta energia e spesso c’è il fallo, la precisione dei liberi del Murano lo tiene in gioco, la nostra precisione da oltre l’arco…

+ Info
 

MA.FRA. Favaro 81 – La Selvanese Martellago 53

 14 novembre 2019   0 Commenti

Alla sesta di andata ospitiamo tra le mura amiche del PalaRodari il Team78 Martellago.
Iniziamo l’approccio alla gara con una energia ed una intensità tali da spiazzare completamente gli avversari, costringendo il loro coach a giocarsi i primi due timeout nel giro di qualche minuto, anticipiamo ogni loro movimento e spesso subiamo fallo. Il primo quarto è senza storia: 30 a…

+ Info