Basket Istrana 62 – MA.FRA. Favaro 63

La prima della seconda fase, il girone Est, la giochiamo in casa del Basket Istrana, che per via degli scontri diretti nella precedente fase, ci trova appaiati al comando con 6 punti, pertanto chi vince prende la prima posizione.

Noi, a causa delle assenze per infortunio, per malattia e per motivi scolastici, scendiamo in campo con il minimo sindacale dei giocatori, contro una squadra molto fisica e ben disposta.

Le direttive del coach in prepartita ci mettono in condizione di condurre il gioco fin dall’inizio, ben posizionati sul parquet chiudiamo tutte le possibilità di portare a termine le loro azioni, certamente non possiamo prendere il largo perché abbiamo di fronte una delle squadre più forti di questo campionato, ma riusciamo a tenerli distanti quel tanto che basta a respirare. Nel secondo quarto manteniamo lo stesso atteggiamento, anzi condizioniamo gli avversari a tiri spesso non in ritmo. Facciamo nostra anche questa frazione di gioco.

Al rientro dal riposo lungo, sul più dieci per noi, perdiamo qualche palla di troppo, la mancanza di rotazioni inizia a farsi sentire, subiamo un parziale recupero, ma nonostante ciò manteniamo la distanza. Nell’ultimo quarto pur avendo una preparazione atletica di alto livello, la tenuta fisica comincia a vacillare e dopo aver subito prima il pareggio, a meno di tre minuti dalla fine siamo sotto di sei… le indicazioni dalla panchina e i nostri attributi ci danno la carica per agganciare il pareggio e ad un sospiro dalla fine, con l’overtime alle porte, subiamo un fallo, la freddezza dell’ex di turno, ci da il vantaggio, poi con soli cinque decimi di gioco a disposizione, con l’indicazione di sbagliare volontariamente il libero per non dare agli avversari ulteriori possibilità, l’errore è nemmeno il ferro; conseguenza, timeout dell’Istrana, e ripresa del gioco nella nostra metà campo, ma il tiro della disperazione non porta frutti.

Il foglio rosa è nostro!!!

Il risultato di questa partita è il frutto di un lavoro settimanale costante, della forza di volontà dei ragazzi e della loro preparazione tattica ed atletica, nonostante l’essere decimati, con rotazioni al lumicino, tutti assieme portiamo a casa questo risultato positivo, che ci deve dare la giusta carica per il proseguo del finale di stagione.

Alla prossima settimana!

Parziali: 13-19; 11-15; 21-18; 17-11 

Finale: Istrana 62 – Favaro 63

Cifonelli G. 7, Passerini F. 14, Menegazzi L., Masiero L. 6, Camporese L. 27, 

Venturin M., Bertotto M. 2, Bevilacqua A. 7, Simion L. 

RB

Commenti